- Tutte le Ricette,  Dolcetti e Biscotti

Tortelli di Carnevale alla Crema

Sfrappole, castagnole, frittelle di riso e uvetta, di mele, semolini… sono tantissimi i dolci fritti di carnevale, tutti buonissimi, tutti fragranti e ricoperti di zucchero vanigliato, ma fra tutti i miei preferiti sono questi tortelli con la crema pasticcera: una golosità alla quale non rinuncerei mai!

A Bologna li chiudiamo alla guisa di un grosso tortellino, per rispettare una forma alla quale siamo molto affezionati, ma si possono benissimo chiudere in maniera più semplice, per esempio a triangolo o a mezzaluna.

Vi trascrivo la ricetta della mia famiglia, è una ricetta vecchissima e infallibile che condivido volentieri con chi ha voglia di cimentarsi in questo irresistibile dolce di carnevale.

Ingredienti per la pasta:

  • 5oog di farina
  • 200g di zucchero
  • 2 uova
  • 50g burro fuso freddo
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • liquore secco (rum) o vino bianco, per impastare

Preparazione:

Mettere la farina sulla spianatoia, creare un buco centrale nel quale si mettono tutti gli ingredienti, impastare aggiungendo poco alla volta il liquore (l’impasto non  deve rimanere appiccicoso).

Lasciare riposare una mezz’oretta coperto da pellicola o da una tazza.

Tirare l’impasto  poco alla volta con la macchinetta per la pasta arrivando al buco centrale. Oppure con il mattarello a uno spessore di 2mm. Ritagliare dei quadrati di 7x7cm che poi si farciscono con un’abbondante cucchiaino di crema.

Chiudere a tortellone e friggere in olio di arachidi. Poi cospargere con abbondante zucchero vanigliato.

Ingredienti Crema Pasticcera:

  • 400ml di latte
  • 100ml di panna
  • 140g di zucchero
  • 5 tuorli
  • 25g di farina
  • 25g di amido di mais
  • scorza grattugiata di 1/2 arancia e di 1/2 limone
  • vaniglia

Preparazione:

Portare a bollore il latte con la panna la vaniglia e la scorza grattugiata degli agrumi.

Amalgamare con una frusta i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere le farine.

Versare il composto di uova nel tegamino del latte bollente, quando riprende il bollore girare con la frusta sinchè la crema non si addensa.

Lasciare raffreddare molto bene la crema prima di farcire i tortelli.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.