- Tutte le Ricette,  Antipasti e aperitivi

Salatini coi Buchi

Ancora una ricetta di salatini per l’aperitivo, ma questi, che ho visto navigando in Instagram, sono troppo sfiziosi e divertenti per non replicarli subito!

L’impasto è semplicissimo e non necessita di lievitazione, viene steso in 4 sfoglie rotonde poi tagliato in tanti triangolini che vanno poi bucati in modo irregolare.

L’aspetto finale deve far sembrare questi salatini una fettina di formaggio emmental.

L’unica difficoltà, se così vogliamo chiamarla, è quella di trovare un tagliapasta piccolo per fare i buchi: io ho usato la base e la punta in metallo di due beccucci per sac-à-poche… il resto vedrete che è veramente semplicissimo!

Ingredienti:

  • 180g farina
  • 120g burro freddo a dadini
  • 50g parmigiano grattugiato
  • 50g emmental
  • 2 uova medie
  • sale pepe

Preparazione:

Tagliare l’emmental a pezzetti e grattugiarlo molto finemente nel robot con 2 cucchiai di farina tolti dal peso totale. Tenere da parte.

Ora mettere nel robot da cucina la farina rimasta con i dadini di burro freddo e sabbiarla.

Aggiungere il parmigiano, l’emmental, le uova, sale e pepe. L’impasto non deve essere troppo appicicoso, eventualmente aggiungere poca farina.

Dividere l’impasto in quattro parti e stendere ogni parte in una sfoglia rotonda abbastanza sottile.

Mettere le sfoglie su una teglia da forno (anche leggermente sovrapposte) e lasciarle riposare in frigo per mezz’ora.

Ritagliare ogni sfoglia in 8 spicchi poi con la base di un beccuccio per sac-à-poche o con una cannuccia praticare dei fori irregolari.

Cuocere in forno a 180° per 15 min.

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.